Test

Lo specialista degli sport di montagna!

Guanti da sci donne

  1. Home
  2. Donna
  3. Abbigliamento Inverno Donna
  4. Guanti da sci donne

Per trascorrere una piacevole giornata sulle piste, non c'è niente di meglio di caldi guanti da sci da donna . Oltre a isolare le mani dal freddo, offrono un comfort ottimale e le proteggono in caso di caduta. Non sai quale scegliere, ci sono così tanti modelli diversi tra cui scegliere? Per essere sicuri che non vi si congelino le dita in cima alle piste innevate, vi spieghiamo tutto! Per saperne di più

Come scegliere la taglia dei guanti da sci da donna?

È essenziale conoscere la misura della tua mano prima di investire in un paio di guanti su Internet. Se sono troppo piccoli, possono comprimere rapidamente la mano e limitare la circolazione del sangue. Inoltre, forniranno un cattivo isolamento. Troppo sciolti, lasciano un volume d'aria eccessivo che impiega più tempo a riscaldarsi.

Fortunatamente, c'è una tecnica semplice per scegliere i guanti adatti. Basta allungare la mano, avvolgere un metro intorno al palmo senza includere il pollice, poi farlo scorrere sulle nocche delle dita. Stringi il pugno e prendi la misura. Se non trovi un numero tondo, arrotonda alla misura successiva. È meglio avere un guanto o un moffole da sci da donna leggermente più grande, in modo da poterlo mettere e togliere più facilmente. Soprattutto perché la mano si gonfierà un po' durante lo sforzo. Inoltre, puoi facilmente aggiungere dei sottoguanti termici se ne hai voglia.

Guanti o guanti: quale scelta fare secondo la propria pratica?

A seconda del tuo sci, non ti rivolgerai agli stessi modelli di guanti.

Moffole da sci: calore e comfort

Sei molto sensibile al freddo? I guanti raccolgono tutte le dita tranne il pollice, il che permette loro di scaldarsi a vicenda. Sono adatti a tutte le attività sulla neve, sia per lo sci da discesa che per lo sci di fondo e lo snowboard. Se sei un concorrente nel cuore, sicuramente soccomberai ai guanti Leki, che sono leggeri, morbidi e molto eleganti. Per una destrezza ancora maggiore, ci sono anche guanti a 3 dita, come gli Sparks Lobsters Mitts di Picture Organic!

Guanti da sci: precisione e versatilità

Tutte le dita sono separate, per una destrezza ottimale e quindi una migliore presa dei bastoni. I guanti da sci possono quindi essere utilizzati per tutti gli sport invernali, alcuni modelli sono ovviamente più adatti a certe pratiche rispetto ad altri. Se sei un fanatico delle gare di sci, i guanti da sci Reusch ti porteranno alla vittoria grazie alla loro flessibilità e alla presa ultra-efficiente. I guanti da sci Rossignol in pelle di capra sono anche molto precisi e comodi, oltre a mostrare un look femminile.

Ho freddo, è opportuno usare i sottoguanti?

Realizzati in seta, i sottoguanti forniscono calore extra quando le condizioni climatiche sono davvero estreme. Sottili, leggeri e morbidi, tendono a trattenere l'umidità, il che non è ideale nel freddo estremo. Ecco perché le marche offrono sottoguanti in materiali sintetici, che sono leggermente più ingombranti ma più traspiranti. In ogni caso, un sottoguanto è utile per togliere il guanto o il guanto o senza essere lasciato a mani nude all'aria aperta. È comodo per chiudere il cappotto o prendere il telefono!

Se hai sempre freddo, opta per i guanti da sci da donna in gore-tex, che permettono la fuoriuscita del sudore e quindi evitano la sgradevole sensazione di umidità ed evitano che le mani si raffreddino. I guanti da sci da donna Salomon sono sia tecnici che femminili, proprio come i guanti Native Mitten della marca savoiarda in pelle di capra. Performanti, resistenti e chic, hanno una morbida fodera in pile. Se il gore tex rimane la migliore garanzia in termini di impermeabilità e traspirabilità per evitare l'umidità per lungo tempo, i guanti da sci riscaldati sono perfetti per i più spaventati! Alimentati a batteria, forniscono diverse ore di calore continuo e hanno diversi livelli di riscaldamento per un comfort incomparabile.

Come si fa la manutenzione dei guanti da sci?

Per un guanto che protegga efficacemente dal freddo e conservi la sua qualità per diverse stagioni, una manutenzione regolare è essenziale. Per fare questo, evitate di lavare troppo spesso i vostri guanti o muffole da sci in lavatrice, rischiando di danneggiare la membrana impermeabile e traspirante. Per lavarli, mettere una goccia di detersivo o di sapone di Marsiglia in acqua calda. Strofinare con una spazzola morbida e lasciarli asciugare all'aria. Non aggiungere ammorbidente, che non farà altro che ostruire i pori della membrana. Fate attenzione a non inzuppare troppo la pelle, perché questo potrebbe causare delle macchie.

Il cattivo odore persiste? Cospargere di polvere di equiseto i guanti da sci. Questa pianta è un'alternativa naturale ai deodoranti chimici per combattere efficacemente gli odori negli accessori per mani e piedi. Assicuratevi di far asciugare il vostro paio non appena avete finito la vostra sessione di sci, sia all'esterno che all'interno dei guanti. Esponeteli al sole o metteteli vicino al camino, con il polso verso il basso, piuttosto che sul termosifone.

Per preservare l'idrorepellenza della membrana, spruzzare di tanto in tanto un trattamento a base d'acqua durante la stagione invernale e prima di riporre i guanti. Devono essere conservati in un armadio, lontano dalla polvere per evitare che i pori della membrana si accumulino.

I nostri consigli per tenere le mani al caldo

Anche se avete scelto dei guanti da sci da donna molto caldi, rimetterli bagnati è fortemente sconsigliato. Portate sempre un paio di guanti di lana di ricambio nella vostra borsa. Per mantenerli asciutti, tenerli in un piccolo sacchetto di plastica. In questo modo, se ci si bagna, si è sicuri di tenere le mani al caldo. Quando ti togli i guanti o le muffole, non metterli per terra e riponili nel cappotto. Non dimenticare di mettere un cappello e dei calzini da sci. Le mani che si raffreddano sono di solito un segno che il tuo corpo si sta raffreddando.

Prestare attenzione alla traspirazione dopo uno sforzo fisico intenso per evitare la comparsa di umidità. Appena si è a riposo, la sudorazione fa scendere la temperatura del corpo e provoca un'unghia dolorosa sulla punta delle dita. Quindi non lesinare sulla ventilazione e porta un cambio di vestiti asciutti.

Ora che sai tutto, attrezza tutta la famiglia con guanti da sci da uomoguanti da sci da bambino da Precision Ski!