Test

Lo specialista degli sport di montagna!

Calze da sci uomo

  1. Home
  2. Uomo
  3. Abbigliamento Inverno Uomo
  4. Calze da sci uomo

Le calze da sci combinano comfort e calore per permettervi di sciare con qualsiasi tempo e in qualsiasi condizione. Offrendo una buona traspirabilità, contribuiscono alla performance dello sciatore. Scoprite tutte le calze da sci da uomo che soddisfano le vostre aspettative e scendete in pista con fiducia! Per saperne di più

Calze di qualità, per sciare nel massimo comfort

Sapevi che quando fa freddo, la circolazione del sangue rallenta e gli organi vitali sono i primi ad essere irrigati? Il cuore, il cervello e i polmoni rimangono caldi, a scapito di mani e piedi. È quindi essenziale indossare calze calde quando si scia, che combinano comfort, supporto e regolazione termica.

COME SCEGLIERE LE CALZE DA SCI?

Calze traspiranti

È essenziale che le calze permettano la circolazione dell'aria, soprattutto nell'arco del piede. Altrimenti, avrete una sgradevole sensazione di umidità durante l'esercizio, che renderà i vostri piedi freddi e bagnati quando vi riposerete.

Calzini rinforzati

Il tuo paio di calze da sci dovrebbe idealmente avere rinforzi nelle zone più esposte come lo stinco, il tallone o il malleolo e le dita dei piedi. Questo per prevenire lo sfregamento e altre lesioni sulle piste. Ci sono anche modelli con una suola integrata che corregge i disallineamenti e ottimizza il supporto della caviglia. Le cuciture piatte sono anche preferite per limitare i punti di pressione localizzati. Alcune marche aggiungono una piastra rimovibile in gel di silicone per prevenire il surriscaldamento e le vesciche.

Calzini perfettamente aderenti

Che si tratti di calze tecniche per bambini o adulti, devono essere perfettamente adattate alla vostra morfologia per offrire una protezione efficace. Quindi, devono essere regolati dalla parte superiore del polpaccio alla punta delle dita dei piedi. Non devono essere troppo larghi, perché rischiano di scivolare sul fondo delle scarpe, creando pieghe e quindi dolore. Se sono troppo stretti, causeranno problemi di circolazione del sangue.

Calze adatte all'intensità dello sport

Più lavori duramente, più sudi. Quindi optate per calze da sci che sono termoregolatrici e lasciano respirare la pelle. Se non sei molto attivo, i tuoi piedi tendono a raffreddarsi rapidamente. Invece, optate per le calze da sci più calde.

QUALI SONO LE CALZE DA SCI PIÙ CALDE?

Proteggerti dal freddo è la funzione primaria delle tue calze da sci. Per questo motivo, sono disponibili in diversi materiali, ognuno dei quali ha i suoi vantaggi.

Mohair

Le calze invernali da donna in mohair sono un grande successo. Questa fibra di lana prodotta dalla capra d'angora ha uno straordinario potere isolante nella sua capacità di intrappolare l'aria. Molto gonfio, morbido e leggero, regola la temperatura, evapora l'umidità e non si deforma, rimanendo perfettamente al suo posto anche dopo ripetuti lavaggi.

Yak giù

Le calze tecniche realizzate con una combinazione di lana di pecora e yak forniscono la massima protezione contro il freddo estremo. Più calda del cashmere ed estremamente morbida, la lana di yak è infatti molto fine ed elastica per un comfort ottimale. Grazie alle sue proprietà altamente assorbenti, regola la temperatura corporea e mantiene i piedi perfettamente asciutti.

Lana di yak

Una calza da sci in lana produce calore intrappolando una grande quantità di aria nelle sue fibre. Assorbe l'umidità, che viene evacuata nell'aria, e ha il vantaggio di allungarsi facilmente. La lana Merino mantiene la sua forma meglio della lana tradizionale e ha eccezionali proprietà termoregolatrici e antibatteriche. Evita così i cattivi odori e la traspirazione. Inoltre, questo isolante naturale è leggero, morbido e non graffia al contatto con la pelle.

Materiali sintetici

La maggior parte delle calze da sci sono fatte con una miscela di materiali per migliorare le prestazioni termiche. Per esempio, l'elastan si distingue per la sua alta elasticità e resistenza. Questa fibra elastica ha il vantaggio di assorbire l'umidità. Simile alla lana, l'acrilico trattiene perfettamente il calore. Non si infeltrisce, si asciuga rapidamente ed è morbido ed elastico.

Calzini riscaldati

Piccolo miracolo dell'innovazione, la calza da sci riscaldata è una prodezza tecnologica ideale per i più spaventati. È progettato per le attività nomadi all'aperto in inverno, dove le fasi di sforzo si alternano a periodi di riposo. Dotate di una buona autonomia e fonte di calore, queste originali calze da sci assicurano lunghe ore di riscaldamento grazie alle loro batterie ricaricabili.

COME LAVARE I CALZINI DA SCI?

Per prolungare la vita delle tue calze da sci, bisogna prendere alcune precauzioni. Si raccomanda quindi vivamente di lavarli a bassa temperatura, soprattutto per i modelli in lana. Programma la tua macchina a 30° e poi lascia le calze ad asciugare all'aria aperta. Infatti, è meglio evitare l'asciugatrice, che tende a indebolire le fibre. Usare un detersivo che contenga il massimo di ingredienti naturali e ridurre la velocità di centrifuga per evitare di danneggiare il tessuto.